Magnani sposa

BIANCO SU BIANCO

L’Atelier Magnani Sposa di San Miniato ha scelto il marmo e lo straordinario paesaggio della cava Cervaiole per fare da sfondo alla nuova collezione di abiti 2018.
Lo shooting è stato realizzato lo scorso week end: le foto sono state scattate da Fzero photographers, tutto sotto la supervisione dall’art director Enrico Brogi AD.
L’Atelier Magnani, fondato da Antonio Magnani, può vantare una lunga tradizione familiare che dura da 60 anni: oggi è un marchio distribuito in tutta Italia con una capillare rete di showroom e punti vendita, un vanto della zona del cuoio.
Magnani ringrazia Henraux per aver concesso, generosamente, la possibilità di fotografare gli abiti della nuova collezione sposa in uno scenario assolutamente unico e straordinario qual è la cava Cervaiole e di aver potuto accostare la bellezza e la preziosità del marmo alle suggestioni glamour e all’eleganza delle creazioni dell’Atelier Magnani, connubio perfetto dell’unione tra due settori artigianali e vanto del nostro più autentico Made in Italy.

“La luce si riflette sulle pareti vertiginose, candide e lucenti, che delimitano lo spazio di fantastiche cattedrali scavate nella montagna, da dove viene estratto uno dei marmi più pregiati al mondo: L’Arabescato, un marmo bianco dalle venature grigie. Uno scenario indimenticabile, dove uomini e macchine sono impegnati nelle attività estrattive, utilizzando metodi fondati su una plurisecolare esperienza sostenuta dalla più avanzata tecnologia. “ cit.

Proprio da questi scenari irreali che nascono le collezioni di magnani sposa, il bianco più puro, lineare, elegante, studiato in ogni forma, che attrae e conquista il suo spettatore. Pronti a vestire i sogni di tutte le spose.